L’organizzazione non profit parigina (ONG) Aider les Autres ha organizzato una lotteria il cui premio  è un dipinto di Picasso, valore stimato in circa un milione di euro. I proventi di questa lotteria verranno utilizzati per finanziare un progetto in Africa, ha annunciato l’organizzazione

Per la lotteria sono disponibili 200.000 biglietti per un valore di 100 euro l’uno. In palio il dipinto “Still Life” del famoso pittore spagnolo Pablo Picasso (1881 – 1973) . L’estrazione è prevista per il 6 gennaio 2020.

 

Il promotore dell’iniziativa Péri Cochin, ha commentato: “L’arte è di solito associata a un impegno di beneficenza nelle cene di gala. Questa iniziativa è aperta a tutti, anche a chi non avrebbe risorse per partecipare a questo tipo di cene di gala “.

Il valore dei biglietti della lotteria non è proprio economico, 100 euro, ma ci sono molte persone che potrebbero permetterselo. Secondo Cochin, questo è “nulla” rispetto al valore del dipinto che è di 1 milione di euro.

L’olio su tela del 1921 è attualmente esposto al Museo Picasso di Parigi e presenta una composizione geometrica con un giornale e un bicchiere di assenzio. E’ stato precedentemente esposto al San Francisco Museum of Art e alla Zwemmer Gallery di Londra. Il dipinto ha due certificati di autenticità, firmati dalla figlia del pittore, Maya Widmaier-Picasso, nel 2007 e da Claude Ruiz-Picasso, figlio di Picasso e Françoise Gilot, nel 2006.

Si stima che la vendita dei biglietti possa portare ad un incasso di 20 milioni di euro . Di questi un milione di euro andranno al proprietario del dipinto, il collezionista d’arte David Nahmad, . I restanti 19 milioni di euro saranno destinati a un progetto dell’organizzazione di aiuti in Africa.