Dal 2016, Svenska Spel ha contribuito con 10.000 Corone svedesi (SEK) ogni mese durante la stagione calcistica svedese a varie iniziative della comunità in tutte le squadre, attraverso premi in denaro del Giocatore del mese.

Vincitori 2019

Aprile – Linus Hallenius, GIF Sundsvall e Astrit Seljmani, BoIS di Varberg

Linus Hallenius dona 10.000 SEK al coinvolgimento della comunità del club Back2Basics, un impegno che stimola i giovani al di fuori delle attività calcistiche organizzate a muoversi e giocare a calcio nel tempo libero.

Astrit Seljmani dona 10.000 SEK al progetto dell’associazione Open training.

Maggio – Tarik Elyounoussi, AIK e Jacob Bergström, Mjällby AIF

Tarik Elyounoussi dona 10.000 SEK al programma di tutoraggio del club, che lavora per creare un ambiente inclusivo nella periferia nord di Stoccolma.

Jacob Bergström dona 10.000 SEK al lavoro basato sul valore del club a scuole extra-statali nel comune di Sölvesborg.

Luglio – Marcus Danielsson, Djurgårdens IF e Gustav Ludwigson, Örgryte IS

Marcus Danielsson dona 10.000 SEK alla collaborazione del club con i bambini Trygga che sostengono bambini e ragazzi che hanno qualcuno vicino a loro che hanno problemi con alcol, droghe o che sono malati di mente.

Gustav Ludwigson dona 10.000 SEK a ZASP, un progetto di beneficenza in Zambia che Örgryte IS ha precedentemente supportato con abbigliamento e materiali per bambini vulnerabili.

Agosto – Maumer Tankovic, Hammarby IF e Seth Kanteh Hallberg, IK Brage

Muamer Tankovic dona 10.000 SEK a Hammarbys Samhällsmatchen e all’impegno della comunità Spontanfotbollen, che è organizzato nella periferia sud di Stoccolma.

Seth Kanteh Hallberg dona 10.000 SEK all’impegno della comunità del club. Brage si assume la responsabilità, dove l’associazione lavora per garantire che tutti i bambini che partecipano alla squadra giovanile del club abbiano il tempo libero e l’opportunità di partecipare.

Settembre – Sead Haksabanovic, IFK Norrköping e Rasmus Wiedesheim-Paul, Halmstads BK

Sead Haksabanovic dona 10.000 SEK alla collaborazione del club con l’organizzazione benefica Tappra Barn, che sta cercando di aiutare i bambini che hanno avuto una vita difficile.

Rasmus Wiedesheim-Paul dona 10.000 SEK al progetto Night Football del club, che riunisce bambini e giovani della città per giocare a calcio nelle ore notturne.

Ottobre – Darijan Bojanic, Hammarby IF ed Erik Björndahl, Degerfors IF

Darijan Bojanic, proprio come il compagno di squadra Maumer Tankovic, dona 10.000 SEK all’iniziativa Spontane Football, che fa parte del Community Match, il progetto della comunità di Hammarby che mira a migliorare la salute di bambini e giovani, rafforzare l’integrazione e aumentare l’occupazione nel sud di Stoccolma.

Erik Björndahl dona 10.000 SEK all’investimento del club in Parafootball.

 

Commenta su Facebook