A fronte delle misure differenziate per regione, adottate dal recente DPCM per fronteggiare la pandemia Covid, si ricorda che SuperEnalotto e gli altri giochi numerici restano disponibili sia nel canale fisico sia naturalmente online; restano inoltre immutate le tempistiche di riscossione delle ricevute vincenti.

Advertisement

In base all’Ordinanza del Ministro della Salute dello scorso 4 novembre e successive modifiche del 15 novembre, il DPCM ha individuato tre aree, corrispondenti ad altrettanti scenari di rischio per contrastare la seconda ondata della pandemia, per le quali sono state individuate specifiche misure restrittive.

  • Zona rossa: Campania, Toscana, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria, provincia autonoma dell’Alto Adige.
  • Zona arancione: Emilia-Romagna, Marche, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Basilicata, Puglia, Abruzzo, Umbria, Toscana, Liguria.
  • Zona gialla: Veneto, Lazio, Sardegna, Molise, provincia autonoma di Trento.

Una situazione in continua evoluzione cui assisteremo giorno per giorno.

L’unica limitazione al gioco nelle zone rosse resta nei bar, dove non è più possibile giocare nè riscuotere le vincite in circolarità, mentre il canale delle ricevitorie, tabaccherie e delle edicole è sempre attivo in qualsiasi zona, sia per giocare che per riscuotere le vincite con modalità che differiscono in base agli importi vinti e definiti nel Regolamento di Gioco.

Di seguito una panoramica delle tempistiche di riscossione, suddivise per tipologie di gioco:

SuperEnalotto e SiVinceTutto

  • Entro il 90° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale Generale

Eurojackpot

  • entro il 60° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale recandosi in ricevitoria o presso uno dei  Punti Pagamenti Premi
  • fino al 90° presso gli Uffici Premi di Sisal S.p.A (orari: dal lunedì al venerdì  dalle ore 9.00 alle ore 13.00):
    • Via A. Tocqueville 13 – 20154 – Milano
    • Viale Sacco e Vanzetti 89 – 00155 – Roma

Win for Life e VinciCasa:

  • entro il 45° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale Generale recandosi in ricevitoria o presso uno dei Punti Pagamenti Premi.
  • fino al 60° presso gli Uffici Premi di Sisal S.p.A

Per la riscossione delle vincite di importi superiori a 52 mila euro che devono essere ritirate esclusivamente presso gli sportelli Sisal di Milano o Roma ricordiamo, per tutti coloro che avessero limitazioni agli spostamenti e non riuscissero a rispettare le tempistiche indicate per la riscossione, che è sempre possibile attivare i canali bancari o la spedizione della ricevuta di gioco vincente integra e originale, tramite spedizione assicurata.

Ricordiamo inoltre che a decorrere dal 1° marzo 2020 è applicato un diritto del 20% sulla parte di vincita eccedente l’importo di 500,00 €, in attuazione delle disposizioni contenute nell’articolo 1, comma 734, della Legge di Bilancio 27 dicembre 2019, n.160.