Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Partenza con il freno tirato per il mercato mondiale delle lotterie. Secondo quanto riporta la World Lotteries Association, associazione che riunisce i maggiori concessionari di gioco, il mercato delle lotterie nel primo trimestre dell’anno ha registrato un timido incremento della raccolta pari allo 0,9%. Si conferma il trend positivo dei mercati asiatici  e di quello del Sud America, contrastato da una marcata diminuzione delle vendite in Nord America, dove, rispetto al primo trimestre del 2016 – che ha visto il record di 1.6 miliardi di dollari Powerball del gennaio 2016 -, si è registrata una battuta d’arresto.

In Europa il mercato delle lotterie ha mantenuto una certa stabilità, registrando una diminuzione complessiva delle vendite dello 0,9% nel primo trimestre. Bene lil mercato ungherese e quello polacco della Totalizator Sportowy, controbilanciati da risultati più scarsi  nel Regno Unito. In Ungheria le vendite sono aumentate del 16,7% in totale.Risultato simile per Totalizator Sportowy in Polonia, che ha registrato un aumento del primo trimestre del 12,2%.

L’inizio del 2017 ha visto la riorganizzazione del mercato dei giochi in Finlandia. I primi tre operatori di giochi- Fintoto, l’associazione di slot machine della Finlandia (RAY) e Veikkaus – si sono fusi in una singola società di gioco di proprietà dello Stato finlandese : Veikkaus. La nuova Veikkaus Oy ha iniziato le sue attività all’inizio del 2017. I giochi offerti rientrano in tre categorie principali: giochi di fortuna, slot machines e giochi istantanei, giochi di abilità. Il sistema finlandese si basa sul principio dei diritti esclusivi, al fine di gestire i giochi in modo responsabile e mitigare i possibili rischi connessi al gioco d’azzardo.

Commenta su Facebook