Lotteria degli Scontrini, è il momento della terza estrazione mensile che si terrà domani, 13 maggio. In palio ci sono dieci premi da 100mila euro ciascuno per gli scontrini emessi dal primo al 30 aprile. L’estrazione si terrà presso il campus Sogei, partner tecnologico dell’amministrazione finanziaria e i codici vincenti verranno resi pubblici in anteprima nazionale sul canale Twitter dell’Agenzia Dogane e Monopoli.

Alla Lotteria possono partecipare tutti i maggiorenni residenti in Italia mostrando all’esercente il codice lotteria al momento di ogni acquisto cashless, cioè senza contanti. Il codice lotteria si richiede sul portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it. Basta salvarlo sullo smartphone e mostrarlo alla cassa ogni volta che si paga. Per ogni scontrino elettronico emesso, vengono distribuiti i biglietti virtuali: a ogni euro speso corrisponde un tagliando, fino a un massimo di 1.000 per ogni scontrino. Alla lotteria non partecipano gli acquisti effettuati in contanti, quelli inferiori a un euro, gli acquisti online, quelli per i quali si emette fattura e quelli per i quali il cliente utilizza il proprio codice fiscale o la tessera sanitaria per la detrazione o la deduzione fiscale.

Oltre alle estrazioni mensili, da giugno si aggiungeranno anche le estrazioni settimanali, che metteranno in palio 15 premi da 25mila euro ciascuno, fra tutti i biglietti generati da corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal lunedì alla domenica della settimana precedente. La prima estrazione settimanale è fissata per giovedì 10 giugno, mentre la prima estrazione annuale è in programma a inizio 2022 e premierà con 5 milioni di euro uno dei biglietti emessi fino al 31 dicembre. A festeggiare sono anche gli esercenti: per ogni estrazione mensile arriveranno 10 premi da 20 mila euro ciascuno, per quelle settimanali le vincite saranno 15 da 5mila euro ognuna, mentre quella annuale assegnerà un premio da 1 milione di euro.

Le vincite vengono comunicate tramite Pec o raccomandata. Nella home page del portale dedicato alla Lotteria al termine di ogni estrazione ci sarà lo scontrino cui corrisponde il biglietto estratto per ogni premio in palio. Registrandosi all’area riservata, in caso di vincita, ci sarà un messaggio che rimarrà visibile fino al momento di ritiro del premio o fino al termine dei 90 giorni utili per reclamarlo.

I vincitori avranno poi tre mesi di tempo dalla comunicazione della vincita per reclamare il premio presso l’ufficio dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. Il premio arriverà tramite bonifico bancario o postale e non è soggetto a tassazione. Attenzione, non bisogna mostrare lo scontrino ma il pagamento del premio è subordinato alla presentazione di documentazione che attesta che il pagamento è avvenuto attraverso strumenti di pagamento elettronici (estratto di conto corrente o documento analogo da cui risulti che l’acquisto è stato effettuato con strumenti di pagamento elettronici.