Le vendite della lotteria cinese hanno raggiunto i 34,61 miliardi di yuan (circa 5,36 miliardi di dollari) nel mese di giugno, con un aumento di 1,04 miliardi di yuan rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo i dati del Ministero delle Finanze. Le vendite di biglietti della lotteria del welfare hanno totalizzato 11,22 miliardi di yuan, mentre le vendite della lotteria sportiva sono arrivate a 23,39 miliardi di yuan, secondo il Ministero. Lo riporta l’Ansa.

Nei primi sei mesi, le vendite ammontavano a quasi 178,44 miliardi di yuan, di cui 67,7 miliardi dalla lotteria del welfare e 110,74 miliardi dalle vendite di biglietti della lotteria sportiva.
In base alle regole di gestione della lotteria cinese, il denaro proveniente dalle vendite dei biglietti viene utilizzato per le spese amministrative, i progetti di welfare pubblico e le vincite dei premi.