Print Friendly, PDF & Email

Ancora una settimana all’insegna della “Fortuna” in Sardegna. Sull’isola dei Quattro Mori, infatti, dopo le due vincite della settimana scorsa, sono stati messi a segno ben tre colpi vincenti. Il primo, da 100 mila euro, è stato centrato a Iglesias con “Dado Sette”, nel punto vendita di Roberto Locci, in via Monsignor Agostino Saba.

“Sono davvero felice che la buone sorte sia tornata di nuovo a farci visita … ogni volta passa a trovarci con cifre sempre più importanti! Il nostro punto vendita, essendo all’interno di un centro commerciale, è frequentato da una clientela molto variegata, che magari passa di qui dopo aver fatto la spesa. Chissà il vincitore cosa deciderà di fare con i 100 mila euro. Io, per esempio, potrei pensare di risolvere tante piccole necessità quotidiane, un piccolo aiuto non guasta mai!”, commenta sorridendo Roberto Locci, titolare del punto vendita.

Sembra che il sud dell’isola sia particolarmente piaciuto alla Dea Bendata. Un’altra bella vincita da 20 mila euro è stata registrata a Tortolì, in provincia di Nuoro, nel punto vendita di Antonio Angioi in Località Santu Michele, grazie a “Oroscopo Fortunato”. Altro colpo fortunato a Settimo San Pietro, in provincia di Cagliari, dove Gratta e Vinci ha regalato 10 mila euro con un “Doppia Sfida” acquistato nel punto vendita di Mario Locci, in via S. Salvatore.

Da inizio anno, Gratta e Vinci ha distribuito in Sardegna 37,6 milioni di euro e sono 6151 i vincitori che, in regione, si sono aggiudicati i premi da 500 euro in su. In tutta la penisola, nello stesso periodo di riferimento, Gratta e Vinci ha distribuito vincite per un importo complessivo di oltre 1,4 miliardi di euro.

Commenta su Facebook