gratta

GRATTA E VINCI – La fortuna passa per la Lombardia e in particolare a Cantù (CO) dove è stata realizzata una vincita da 500 mila euro con “Tutto per Tutto”. Il biglietto fortunato è stato acquistato nel punto vendita della sig.ra Elisabetta Frigerio, in Via Lombardia 68, a Cantù.

“Ricordo molto bene il momento in cui è stato acquistato il biglietto fortunato presso il mio punto vendita. Ero impegnata a servire vari clienti, quando nella ricevitoria entra questa signora distinta. Non era una cliente abituale, né tantomeno una persona che era solita giocare ai Gratta & Vinci. Mi spiegò che era reduce da una piacevole vacanza in montagna, durante la quale si era imbattuta in un bel quadrifoglio verde. Convinta che si trattasse di un segno del destino, appena rientrata decise di tentare la fortuna con l’acquisto di un biglietto.

Dopo aver grattato, chiese a mio fratello se avesse vinto qualcosa: era la prima volta che giocava e quindi non conosceva bene le regole del Tutto per Tutto. Di lì la scoperta e la gioia da parte di tutti. In parte è come se avessimo vinto anche noi! Certo, se potessi disporre anche io di una cifra così importante, dopo aver fatto un piccolo regalo ai miei dipendenti, partirei subito per una vacanza. Ma a questo punto mi accontento di andare anche io in montagna alla ricerca di quadrifogli fortunati!”. Questo il commento di Elisabetta Frigerio, titolare della ricevitoria Totomania del centro commerciale Mirabello di Cantù.

Gratta e Vinci fortunato anche ad Albino, in provincia di Bergamo, dove il biglietto “100X” ha regalato 500 mila euro ad un altro fortunato giocatore. Il biglietto fortunato è stato acquistato nel punto vendita del sig. Giorgio Asperti, in Via provinciale 85 ad Albino.

“Ho ricevuto la bella notizia da pochissimo. Anche se non conosco l’identità del vincitore, sono quasi certo che si tratti di un cliente abituale. Il mio bar si trova in un piccolo centro, nei pressi di una zona di scarso passaggio. Se avessi l’opportunità di parlare con il fortunato, mi congratulerei con lui e gli chiederei di offrirmi una bella vacanza! Scherzi a parte, sono sinceramente contento che una tale vincita sia stata realizzata nel mio punto vendita e spero che possa aver aiutato qualcuno a realizzare un proprio sogno. Se dovessi immaginare come impiegare una somma così ingente, sicuramente la prima cosa che farei sarebbe quella di concedermi un bel viaggio, considerando anche che siamo proprio nel periodo giusto per un bel soggiorno all’estero!”. Ha dichiarato Giorgio Asperti, titolare del Bar Tabacchi Jolli di Albino.

Dall’inizio dell’anno in Lombardia il Gratta e Vinci ha distribuito complessivamente premi per più di 700 milioni di euro, mentre in tutta Italia nello stesso periodo di riferimento ha distribuito vincite per un importo complessivo di oltre 3,5 miliardi di euro con un incremento del 3% rispetto al 2017.

Commenta su Facebook