casinò
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Oggi, mercoledì 22 marzo, il Presidente della Regione valle d’Aosta e l’Assessore al bilancio, finanze, patrimonio e società partecipate hanno incontrato le rappresentanze sindacali della società Casinò de la Vallée spa.
Nel corso dell’incontro, il Presidente e l’Assessore hanno informato i partecipanti del fatto che da venerdì 24 marzo la società avrà una nuova governance. Nel pomeriggio della stessa giornata è previsto un tavolo di lavoro con le parti sociali, in cui saranno affrontati i temi generali ma anche quelli più urgenti, che riguardano tra l’altro la procedura di licenziamento collettivo e la questione dei lavoratori in condizione di cosiddetta iso-pensione di cui alla legge Fornero.

La nuova governance dovrà predisporre un piano di riequilibrio e rilancio della Casa da Gioco, in un contesto di collaborazione e di rispetto degli accordi presi con i diversi soggetti, con una piena autonomia della società nell’ambito del mandato ricevuto, nell’individuazione degli strumenti più opportuni e nel perseguimento degli obiettivi prefissati.
Il Presidente della Regione ha sottolineato come si tratti di una svolta reale, in tempi stretti ma realistici, con un percorso da costruire su un lavoro comune e condiviso.

L’Assessore alle finanze ha aggiunto che la nuova governance avrà la possibilità e i mezzi per intervenire sui fattori critici che sono stati osservati negli ultimi anni nella Casa da gioco e valorizzare i fattori di competitività e successo che possono disegnare un futuro per un’azienda importante per la Valle e per il territorio di Saint-Vincent.

La presentazione della nuova governance della società Casinò spa avrà luogo nel quadro della conferenza stampa del Governo regionale, venerdì 24 marzo, alle ore 12.

Commenta su Facebook