Venerdì 4 marzo nel teatro dell’Opera eccezionalmente di venerdì  alle ore 18.30 i Martedì Letterari presentano  uno tra i più rappresentativi ed apprezzati  registi e autori italiani,   “Maestro”  della cinematografia e del teatro nazionale  il dott. Pierfrancesco Pingitore. Racconterà uno spaccato d’Italia attraverso  il suo ultimo libro:”Confessioni spudorate. Le quattro stagioni di una donna italiana. (Bertoni) Partecipa il dott. Carlo Sburlati, già assessore alla Cultura del Comune di Acqui Terme e patron dell’Acqui Storia ed Ambiente.

Letture scelte con Loredana De Flaviis de “Il Teatro dell’Albero.” L’incontro è stato inserito nel programma di formazione dei docenti e dei giornalisti.

Confessioni Spudorate

Elena è una donna. Una vera donna. Femminile, passionale, trasgressiva, ma anche materna, decisa, coraggiosa. Vive intensamente ogni attimo della sua vita, soprattutto il sentimento più profondo che l’essere umano può provare: l’amore. La sua lunga storia si snoda attraverso ben sei decenni di storia italiana, dagli anni Quaranta, devastati dalla Seconda Guerra Mondiale al 2020, soggiogato dall’epidemia del coronavirus, passando attraverso i boom economici degli anni Sessanta e Ottanta, il terrorismo degli anni Settanta, i mutamenti sociali degli anni Duemila. Una storia personale, intima nella quale si può leggere anche la storia del nostro bel paese. 

Pierfrancesco Pingitore è un drammaturgo, regista, sceneggiatore e autore televisivo italiano. Nella sua lunghissima carriera, ha regalato grandi e fortunati programmi di intrattenimento ai telespettatori, fra tutti basti citare il fatto che sia il papà del Bagaglino. Giornalista iscritto all’albo dei giornalisti professionisti del Lazio dal 1962, redattore capo del settimanale Lo Specchio,  diventa autore e regista per cinemacabaret e teatro. Nel 1965 insieme a Mario Castellacci ha dato vita alla compagnia de Il Bagaglino, firmando da questa data testi di canzoni come Avanti ragazzi di Buda e sceneggiature e regie di migliaia di spettacoli di cabaret teatrale e televisivo, ai quali hanno partecipato nomi importanti dello spettacolo italiano, tra cui Pippo FrancoOreste LionelloMaurizio MattioliEnrico MontesanoPino CarusoGianfranco D’AngeloLeo GullottaPamela PratiGabriella FerriLaura TroschelMaria Grazia BuccellaMartufelloManlio DovìMorgana GiovannettiManuela VillaSonia GreyBomboloValeria MariniCarlo Frisi e il duo Battaglia e Miseferi. Dal 1997 realizza anche alcuni film tv. Nel 2013 ha vinto il Premio Acqui Storia con il libro Memoria del Bagaglino. E’ Commendatore al merito della Repubblica Italiana .

Martedì 8 marzo  ore 16.30 nel Teatro dell’opera Mapi  Danna presenta il libro: “Ti amo anche oggi non per sempre ma ogni giorno. Storie straordinarie raccontano cosa nutre o avvelena l’amore” ( Sperling & Kupfer).