casino sanremo
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Il Casinò di Sanremo archivia l’anno appena concluso con un incasso di 44,8 milioni di euro. A questi si aggiungono i quasi 2 milioni di euro (1,77 per la precisione) realizzati dal gioco on line (+7,9% rispetto al 2016). «Un bilancio che avremmo sottoscritto a inizio d’anno», commenta il direttore generale Giancarlo Prestinoni.

Il risultato annuale è in linea rispetto allo stesso periodo del 2016. Il dato risulta in incremento se conteggiato al netto dei proventi del poker, che non è stato attivato da maggio a luglio per motivi strategici. Al netto del poker l’azienda è cresciuta del 0,93%, mentre il gioco lavorato (9 milioni) ha consolidato un surplus percentuale del 2,93%, percentuali rapportate allo stesso periodo del 2016. Nel gioco lavorato si distinguono i giochi americani che attestano una crescita del 17,3%  su base annua.

Ottima performance anche del gioco elettromeccanico che dall’inizio dell’anno ha realizzato 34,5 milioni di euro con un surplus percentuale dello 0,4% rispetto agli introiti del 2016.

Solo nel mese di dicembre sono stati centrati super jackpot, che hanno raggiunto moltissimi turisti, italiani e stranieri, per un montepremi complessivo di 353 euro.

Aggiunge il direttore generale: «Il Casinò di Sanremo da 5 anni chiude in utile il bilancio, presentando una situazione patrimoniale e finanziaria in costante equilibrio nonostante gli investimenti effettuati. Abbiamo traguardato il budget d’esercizio rispettando gli impegni assunti con il Comune. La nostra azienda risulta solida, messa in sicurezza e dotata delle risorse per attuare gli investimenti che necessitano al suo ulteriore sviluppo. Abbiamo consegnato al Comune e alle organizzazioni sindacali il piano di impresa 2018, un documento profondamente ancorato alle possibilità del mercato e alle potenzialità di sviluppo aziendali a medio e lungo termine, che ha mantenuto al 16% l’aliquota da corrispondere senza ulteriori contrazioni, nonostante gli investimenti previsti».

Un po’ di numeri nel dettaglio: i giochi tradizionali hanno realizzato 10,3 milioni di euro, le slot machine hanno conseguito introiti per 34,5 milioni (0,4%). Il gioco on line ha totalizzato 1,77 milioni di euro con un incremento del 7,9% rispetto al 2016.

A dicembre gli introiti si sono attestati a quota 4 milioni di euro. I giochi da tavolo hanno registrato circa 900 mila. Le slot machine hanno introitato 3 milioni di euro.

Le super vincite sono state quasi “quotidiane” e hanno reso superlativa la fine dell’anno per molti giocatori. Nel mese di dicembre sono stati centrati jackpot per un “bottino” di 353.128 euro. Dall’inizio dell’anno sono state erogate vincite superiori a 4.999 euro per complessivi 5.513.900 di euro

Commenta su Facebook