casino
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Il 2018 del Casinò di Saint-Vincent si chiude così come si era chiuso, ovvero con il segno meno. Meno 4,63 percento di incassi e meno 17,33 percento di ingressi rispetto al 2017. E’ il quarto mese di fila che l’andamento registra segni negativi: ottobre 2017: -6,42% novembre 2017: -18,53% dicembre 2017 -1,45% gennaio 2018 -4,63%.

 

A gennaio gli incassi sono stati 4.865.984 euro. I tavoli chiudono il mese nel loro complesso con meno 23,66 percento. Tra i giochi risultano con segno positivo lo chemin de fer (più 78,37 percento), il poker Saint Vincent (più 443,66 percento), il poker ultimate (più 101,14 percento), il trente et quarante (più 195,53 percento), e  i craps (più 13,55 percento). Sostanzialmente stabile il poker texas hold’em (meno 0,99 percento).

Segno negativo anche per la roulette francese (meno 63,12 percento), per fair roulette (meno 7,55 percento), roulette americana (meno 19,73 percento), black jack (meno 81,25 percento)e punto banco (meno 26,60 percento). L’unica nota positiva arriva dalle slot machines incassano nel mese 3.211.067 euro, il 9,43 percento in più rispetto al 2017.

Gli ingressi chiudono con sul 2017, mentre i nuovi ingressi chiudono con meno 5,76 percento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Commenta su Facebook