L’Assessore Michele Zuin:” la dimostrazione che nessuno ha intenzione di chiudere la sede di Venezia. Come abbiamo sempre detto il programma per far ripartire il Casinò di Venezia va avanti”

Ca’ Vendramin Calergi riapre oggi per un lungo weekend dedicato ai clienti Vip che parteciperanno a un evento di gioco il cui accesso è strettamente ad invito. A due settimane dall’apertura della sede di Ca’ Noghera dunque si rimette in moto anche lo storico Palazzo sul Canal Grande.

“Un’apertura parziale e con orari diversi rispetto al consueto ma la dimostrazione che nessuno ha intenzione di chiudere la sede di Venezia – spiega l’Assessore alle Società Partecipate Michele Zuin – Come abbiamo sempre detto il programma per far ripartire il Casinò di Venezia va avanti”. Del resto da quando ha riaperto la sede di Ca’ Noghera i risultati si sono visti, in questi primi 14 giorni 15.738 ingressi totali e l’incasso complessivo di 2.775.501 €. “La grande soddisfazione sarà quando tutti i dipendenti potranno tornare a pieno regime al lavoro – aggiunge Zuin – nel frattempo teniamo d’occhio anche il bilancio. La Città sta ripartendo e di conseguenza anche Ca’ Vendramin Calergi ripartirà senza problemi”.

Un altro evento simile è programmato per la fine di luglio, anche questo dedicato ad una platea di clienti di alto profilo.

Per l’occasione le aree di gioco riservate, attrezzate con i dovuti presidi sanitari ottemperanti le Ordinanze regionali anti COVID-19, saranno allestite con tutte le tipologie di tavoli presenti nel nostro floor oltre alla completa offerta di slot machines.