Giovedì 25 agosto il Casinò di Ca’ Noghera spegne 23 candeline. Dopo due anni di restrizioni nel rispetto delle direttive Covid, sarà il primo compleanno in cui finalmente si potrà brindare assieme ai clienti in sala. Per l’occasione passerà a salutare i clienti e il personale lo chef Alessandro Borghese che, innamorato di Venezia, ha scelto di aprire il suo secondo ristorante nella sede storica di Ca’ Vendramin Calergi.

Dalle ore 20.00 sino alle ore 23.30 per tutti saranno in distribuzione monoporzioni di frittura di pesce, verdure pastellate, gelato e l’immancabile dolce del compleanno. Sono previste inoltre promozioni slot e tavoli.
Giovedì 25 agosto sarà anticipato di un giorno il weekend H24 che ha caratterizzato tutti i venerdì, sabato e domenica della sede di Ca’ Noghera per quanto riguarda le slot machines e la ristorazione. Poco prima della mezzanotte il taglio della torta.

Articolo precedentePiemonte, Bertola (M4O): “Legge regionale contro gioco d’azzardo patologico rappresentava punto di riferimento nazionale, ma maggioranza di centrodestra l’ha smantellata”
Articolo successivoTutto esaurito per il SiGMA Balkans, migliaia di persone a Belgrado