Martedì 29 marzo alle ore 16.30, presso il Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, in collaborazione con la Famija Sanremasca Leone Pippione presenta il libro dello storico sanremese dott. Andrea Gandolfo: “Storia di Sanremo – Dall’entrata in guerra dell’Italia alla Liberazione 1940-1945”. L’incontro è stato inserito nel piano di formazione dei docenti. L’ingresso è libero con Green Pass rafforzato e mascherina FFp2.

“Un periodo travagliato per Sanremo ed i suoi cittadini: i bombardamenti, le corse nei rifugi, le privazioni, i rastrellamenti e poi i nazisti, i repubblichini, i partigiani. Il libro registra con scrupolo gli avvenimenti, anche minuti, e, come in un immenso affresco, delinea i timori, i conflitti, i lutti di una città provata.

Diviso in sei capitoli, contiene una prima parte, dall’entrata in guerra dell’Italia all’annuncio dell’armistizio con gli Alleati, nella quale si delineano personaggi ed episodi di vita della città che risultò soltanto “sfiorata” dal conflitto, che si combatteva lontano, tranne, nel giugno del 1940, durante la breve guerra con la Francia. Una seconda parte, a principiare dall’8 settembre 1943, tratta di una Sanremo coinvolta direttamente nel conflitto quando subisce una serie di pesanti bombardamenti e viene occupata dai tedeschi che effettuano anche massicci rastrellamenti deportando cittadini nei campi di concentramento o ai lavori forzati a Bolzano.

E’ il periodo più difficile e cruento con la nascita del fascismo repubblicano e l’inizio delle attività di contrasto da parte degli oppositori del fascismo. Gli ultimi due capitoli sono incentrati sostanzialmente sulla guerra civile: squadre di azione patriotica, le azioni antiguerriglia dei tedeschi e repubblichini e l’attività clandestina del Cin di Sanremo dall’autunno del 1944 alla primavera del 1945.” ( Da “A Gardiora” Trimestrale di informazione storia tradizione arte e cultura della Famija sanremasca. Anno XL. N. 155-I Trimestre 2022)

Scrive nella premessa l’autore: ”Con questo volume, dedicato al periodo dall’entrata in guerra dell’Italis, nel giugno 19040, alla Liberazione, nell’aprile 1945, do avvio alla pubblicazione di un’ampia storia di Sanremo in dieci volumi dalla prei storia ai nostri giorni, che sarà edita dalla Famija Sanremasca. I singoli volumi, tranne l’ultimo, che sarà dedicato al patrimonio storico-artistico matuziano, riguarderanno ciascuno un’epoca della storia di Sanremo”.

Andrea Gandolfo, nato a Sanremo nel 1970, ha conseguito la laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1995. Si è occupato di Sandro Pertini e della storia del confine italo-francese dal Settecento ai nostri giorni. È autore, tra l’altro, di: Storia di Sanremo (Sanremo, 2000); Il giovane Pertini. Da Stella a Nizza 1896-1929 (Genova, 2002); Sanremo in guerra 1940-1945 (Imperia, 2003); La Provincia di Imperia. Storia, arti, tradizioni (Torino, 2005); Vite di sanremesi illustri (Sanremo, 2008). Nel 2010 ha pubblicato il primo volume della sua biografia di Pertini, dal titolo: Sandro Pertini. Dalla nascita alla Resistenza 1896-1945. L’opera ha conseguito una menzione speciale al Premio nazionale “Giacomo Matteotti” nel 2011. Nel giugno 2013 ha pubblicato il secondo volume della biografia pertiniana, dal titolo: Sandro Pertini. Dalla Liberazione alla solidarietà nazionale 1945-1978. Nell’ottobre dello stesso anno ha ricevuto, dal Comune di Sanremo, il Premio “San Romolo” per la cultura. Nell’aprile 2017 è uscito il terzo tomo della sua biografia di Pertini, intitolato: Sandro Pertini. Dall’ascesa al Quirinale allo scandalo della P2 1978-1981, pubblicato, come i due precedenti, dalla nostra casa editrice. Nell’ottobre 2018 è uscito, il quarto e ultimo volume della sua biografia pertiniana, dal titolo: Sandro Pertini: dalla stagione del pentapartito agli ultimi anni 1981–1990. Il dott. Gandolfo sta predisponendo la nuova storia sistematica della città di Sanremo in dieci volumi dalla preistoria ai giorni nostri. Quello che viene presentato è l’ottavo volume della collana Storia Patria della Famija Sanremasca.

Venerdì 1 aprile alle ore 18.30, presso il Teatro dell’Opera del Casinò, nell’ambito dei “Martedì Letterari” la Senatrice Prof.ssa Elena Cattaneo presenta il libro: “Armati di Scienza” (Raffaello Cortina editore). Partecipa lo scrittore saggista Alberto Guglielmi Manzoni.