Da alcuni giorni il Casinò di Sanremo ha avviato una ricerca interna per il ruolo di ‘assistente alla clientela dei tavoli di cash game’. Si tratta di una nuova figura che dovrà rapportarsi con i vertici della sala da gioco e seguirà l’attività dei tavoli di poker, curandone la migliore gestione ed ottimizzando la composizione degli stessi nell’ottica di massimizzare l’introito.

La nuova figura, secondo la ricerca della direzione del Casinò, dovrà al contempo fornire assistenza alla clientela per le necessità connesse alla loro presenza in sala ed in città come: ragguagli sugli orari di apertura e chiusura dei tavoli, necessità di ospitalità e accoglienza, informazioni su spostamenti.

La nuova figura sarà inquadrata come 4° livello, nel ruolo amministrativo. Lo stipendio sarà di circa 2.200 euro netti, l’impiego sarà a tempo determinato per un periodo di sei mesi, dal prossimo 27 ottobre. Il dipendente della casa da gioco, inquadrati in livelli superiori a quello previsto, il passaggio temporaneo al nuovo inquadramento sarà condizionato alla sottoscrizione di un accordo di novazione del rapporto di lavoro.

Lo riporta sanremonews.it.

Se saranno diversi i candidati verrà effettuata una rapida selezione che sarà strutturata in applicazione dei criteri contratto di lavoro:

Professionalità (prova scritta 20 punti, prova orale 18 punti, diploma scuola secondaria di 2° grado 2 punti): 40 punti;

Anzianità: 30 punti

Presenza in servizio: 15 punti

Assenza di demeriti: 15 punti

La presentazione della domanda dovrà essere fatta all’Ufficio segreteria del Casino entro e non oltre le 12 del 30 settembre.