Ci sono l’ex complesso dell’Hotel du parc con due autorimesse (prezzo di 1 milione 56 mila euro), il fabbricato dell’ex Hotel Bon Souvenir (571 mila euro) ma anche la Casa del sole, con ristorante, alloggi e uffici, e poi una serie di altri fabbricati, abitazioni e terreni, agricoli o in zona edificabile. E’ arrivata in tribunale ad Aosta la dismissione di immobili del Casinò di Saint-Vincent votata nel marzo del 2019 dal Consiglio Valle. Si tratta – come riporta l’Ansa – di 25 beni ritenuti non strategici dall’allora amministratore unico, nell’ambito della procedura di concordato che ha scongiurato il rischio fallimento per la casa da gioco valdostana. Il loro valore complessivo, in base alle stime dei periti del tribunale, è di 4 milioni 637 mila euro. Le aste sono in programma il prossimo 18 febbraio.