Emanuela Ventrici, direttrice del Casinò di Lugano, si è dimessa “ritenendo che fosse giunto il momento di orientare la sua carriera verso traguardi ancora più ambiziosi”. Lo indica in un comunicato il consiglio di amministrazione della società, ringraziando l’ex direttrice “per gli sforzi profusi e per la dedizione incondizionata palesata in questi anni”.

Ventrici ha iniziato la sua carriera presso la casa da gioco nel 2009 e nel 2015 è stata nominata direttrice. “In questo periodo, ha vissuto molti cambiamenti ed è stata, in collaborazione con lo staff dirigenziale e con tutti i collaboratori, l’artefice principale della rinascita del Casinò di Lugano”, si legge nella nota. “Grazie alle sue competenze e alla sua abilità gestionale, ha saputo dare stabilità all’azienda e riportarla sulla strada dell’efficienza e delle cifre nere”.

Il consiglio di amministrazione nelle prossime settimane “esaminerà le opzioni a disposizione per garantire continuità alle attività del Casinò e operare una transizione ottimale”.