Print Friendly, PDF & Email

CASINO’ – Social mob dei dipendenti del casinò di Campione che si sono trasformati in roulette umana per chiedere di salvare dal fallimento la sala da gioco in cui erano impiegati e che è ormai chiusa dal 27 di luglio.

Sdraiati per terra, in cerchio, alternando una maglietta rossa e una nera, hanno formato una roulette, nelle quale uno di loro correva in tondo come una pallina. Quando si sono girati, sulle loro schiene sono comparse le lettere della scritta ‘Salviamo Campione’.

Nel video del ‘social mob’ comparso su Facebook e Youtube i dipendenti scrivono: “Il 27 luglio 2018 tutto si è azzerato, la vita di più di 600 famiglie è stata messa in stand-by, niente lavoro… nessuna dignità. #salviamocampione siamo un casinò ufficiale: unico vero garante del gioco sicuro, responsabile e controllato”. E, alla voce cast, ‘tutta la popolazione di Campione d’Italia’.

Commenta su Facebook