Print Friendly, PDF & Email

Oltre 400 persone, tra cittadini ed ex dipendenti del Casinò di Campione, hanno manifestato oggi nelle vie di Como per chiedere un intervento sulla chiusura del Casinò di Campione.

La manifestaione è stata organizzata sotto le insegne di tutte le sigle sindacali e con un obiettivo primario dichiarato: “Riaprire subito il Casinò”.  Il corteo è confluito davanti alla sede della Prefettura, rappresentanza locale del Governo “cui sarà rinnovato e amplificato l’appello per un intervento decisivo che con la riapertura del Casinò consenta all’exclave di sopravvivere, poiché oggi l’intera comunità campionese è sul limitare della fine”.

Commenta su Facebook