sanremo casinò

L’ottima performance in termini di incassi realizzata ad agosto, +16,8%, consolida il trend positivo annuale del Casinò di Sanremo. Dall’inizio dell’anno gli introiti hanno superato € 30,1 milioni con un aumento di 1,6 milioni (+5,3%) rispetto allo stesso periodo del 2018.

Tutte le tipologie di gioco hanno registrato il forte gradimento della clientela. Il Gioco lavorato, ad agosto, ha totalizzato 60,5% di aumento percentuale incassando € 1,2 milioni, mentre il Gioco elettromeccanico ha proseguito la sua escalation ottenendo € 4,5 milioni (+8,6%).

“Iniziamo il nostro mandato sotto i migliori auspici, ma con meriti che non sono nostri”. Afferma il Presidente avv. Adriano Battistotti con i consiglieri dott.sa Barbara Biale e dott. Gian Carlo Ghinamo. “Abbiamo ereditato un’azienda consolidata dalla gestione virtuosa dei conti e che sta migliorando mese dopo mese grazie alle diversificate offerte d’intrattenimento. Continueremo su questa strada ottimizzando il lavoro di squadra, che è vincente. Ringraziamo la grande famiglia del Casinò per questi importanti risultati ottenuti, guardando con fiducia alle sfide che ci attendono”.

Il trend annuale in crescita evidenza il buon esito del Gioco lavorato +10,5% e incremento costante del gioco elettromeccanico + 4%. Nei Giochi Tradizionali, nei primi otto mesi dell’anno, continua la buona performance del Punto Banco Mini ( +51%) seguito dalla Fair Roulette (+14% %) e dal Black Jack (+5,4%).

Sempre molto apprezzato dal pubblico il gioco elettromeccanico, per la proposta d’intrattenimento dinamica e di livello europeo, sia per le novità che per le modalità di offerta. Ad agosto la crescita percentuale è stata del 8,6% portando l’incremento annuale al 4%.
In crescita anche il numero dei superjackpot centrati del valore superiore a € 4.999 ben 94, un numero da record. Ad agosto, infatti, il montepremi vinto ha raggiunto € 815.000. Tra i più fortunati moltissimi turisti provenienti da tutta Italia.

La Poker Room, leader del settore dopo il grande successo dell’Ipo, Italian Poker Open, con le sue tremila presenze, continua a registrare numerose adesioni ai tanti tornei mensili di buon livello apprezzati per gli interessanti montepremi Su base annuale ha introitato € 1,3 milioni, dei quali € 529.000 sui tornei mentre € 800.000 sul Cash Game e Ultimate Poker.

Commenta su Facebook