Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – L’industria del gioco dell’Ohio garantisce quasi 20.000 posti di lavoro e ha un impatto economico totale di 3,6 miliardi, secondo la nuova ricerca di Casinos & Communities della American Gaming Association (AGA) rilasciata ieri a Miami Valley Gaming (MVG) in Lebanon. 

AGA e MVG hanno dato il benvenuto al Rep. USA Steve Chabot (R-01) e ai leader locali del business e del non profit per partecipare all’evento, sottolineando la partnership produttiva tra i giochi e Southwestern Ohio.

L’evento di ieri fa parte della campagna Get to Know Gaming di AGA , che mira a formare i leader locali sul ruolo del gioco come partner della comunità in 40 stati in tutto il Paese.

“In tutto lo Stato, l’industria del gioco è un motore di innovazione per le comunità e i suoi partner. Stiamo coinvolgendo e supportando le piccole imprese dell’area, creando nuove partnership con organizzazioni locali senza scopo di lucro e offrendo buoni posti di lavoro che aprano la strada alla classe media per i lavoratori di qualsiasi provenienza”, ha affermato Geoff Freeman, presidente e CEO di AGA. “Oggi, il gioco fornisce 804 milioni di dollari in stipendi e oltre mezzo miliardo di dollari in entrate fiscali ogni anno in tutto lo Stato. Mentre l’industria continua a crescere, crescono anche le opportunità per le nostre comunità”.

“Quello che stiamo vedendo con l’industria dei videogame in Ohio è un microcosmo di come la nostra economia appare quando funziona”, ha detto il rappresentante degli Stati Uniti Steve Chabot.  “Gli investimenti privati ​​creano opportunità di lavoro per i lavoratori locali, compresi quelli con disabilità, il che porta alla crescita economica e maggiori entrate fiscali. Le maggiori entrate, a loro volta, aiutano a sostenere servizi locali.

La tavola rotonda al Miami Valley Gaming ha incluso Chris Kershner, vicepresidente esecutivo della Camera di commercio di Dayton; Domenic Mancini, direttore generale di Miami Valley Gaming; Jason Birney, direttore generale di Hollywood Gaming a Dayton Raceway; Bill Staler, CEO, LifeSpan; Lynne Hibbard, coordinatore dei servizi per l’impiego, Butler County Board of Developmental Disabilities; Rep. USA Steve Chabot; e Geoff Freeman, presidente e CEO, American Gaming Association.

Il rapporto Casinos & Communities di AGA fornisce uno sguardo approfondito su come l’industria del gioco supporta le comunità locali attraverso partnership senza scopo di lucro e iniziative locali per la forza lavoro. Il rapporto – il primo nel suo genere – mette in luce diverse partnership che l’industria del gioco ha forgiato con funzionari locali e leader di associazioni senza scopo di lucro nelle comunità che ospitano luoghi di gioco in tutto lo Stato Buckeye. Il rapporto completo può essere visualizzato qui.

Commenta su Facebook