La pandemia da SarsCov2, e le relative misure di restrizione, hanno innegabilmente favorito i giganti del comparto e-commerce. Ma esistono anche altre realtà, fatte di aziende tutte italiane, che hanno conquistato un’ampia fetta del mercato online grazie a servizi digitali innovativi. In particolare, le imprese digitali italiane impegnate nel settore vinicolo sono una vera eccellenza, e il 2020 ha regalato loro un vertiginoso aumento dei volumi. Leader sia in termini di volumi che di crescita netta è sicuramente Tannico, e-commerce dedicato al mondo del vino con base a Milano.

Tannico: chi è?

Fondata nel 2012, la piattaforma Tannico è il primo e-commerce interamente dedicato al mondo dei vini (rigorosamente italiani) d’eccellenza. Un settore di nicchia, ma con enorme potenziale d’espansione: quest’intuizione commerciale è stata sicuramente brillante, dati i risultati. Oggi, l’impresa con sede nei pressi di Milano conta 40 collaboratori, e spedisce vini eccezionali in tutto il mondo, sebbene il mercato di riferimento principale sia soprattutto quello europeo. Nel 2020, complice la pandemia e il lockdown, con conseguente difficoltà di raggiungere le enoteche locali, Tannico ha registrato una crescita stupefacente: il saldo finale è di 400 mila ordini evasi, per un totale di due milioni e mezzo di bottiglie consegnate a domicilio. Una crescita del +95% rispetto all’anno precedente: risultati davvero strepitosi, ottenuti anche grazie a una visione lungimirante, e a una gestione improntata all’innovazione.

Non solo e-commerce: i servizi offerti da Tannico

L’ultimo anno ha evidenziato l’importanza di creare e mantenere legami con la propria clientela, offrendo anche servizi di infotainment capaci di migliorare l’esperienza dell’utente e di creare cultura attorno ai propri prodotti. Si può dire che Tannico, in questi termini, sia stato un vero e proprio precursore. Infatti, oltre al fiorente e-commerce, questa piattaforma offre ai propri utenti anche altri servizi: parliamo di vere e proprie esperienze, sia digitali che in carne e ossa.

La Tannico Flying School è una di queste esperienze esclusive, e decisamente apprezzata dagli utenti. Si tratta di una serie di corsi relativi al variegato mondo dei vini, organizzati (pre pandemia) in varie location italiane. Da Ottobre 2020 la Flying School è disponibile anche online, con una piattaforma dal concetto innovativo: a fronte di un conveniente abbonamento annuale, l’utente potrà visualizzare -tramite una piattaforma di streaming dedicata – centinaia di video corsi dedicati alla degustazione dei vini, ai processi di produzione enologica, passando per i documentari sulle terre dei vini e le interviste a grandi personalità del panorama enogastronomico.

Parlando di esperienze da vivere di persona, il 2020 ha visto l’apertura di un wine bar – con annessa esperienza di ristorazione di alto livello – a Milano, nella sempre di tendenza zona di Porta Genova. Qui si propongono anche esperienze di ristorazione non tradizionali: si parla di menù degustazione esclusivi, con abbinamenti di vini scelti da sommelier esperti, e corsi di degustazione avanzati dedicati agli appassionati più devoti. Insomma: Tannico non vuole essere il classico e-commerce, ma punta a diventare un vero e proprio punto di riferimento nel panorama enologico e gastronomico d’Italia e del mondo. Un obiettivo che sta perseguendo con successo, puntando su un approccio che, con il tempo, si è rivelato davvero efficace: quello di creare cultura attorno al complesso mondo che ruota attorno alle vigne, valorizzando la filiera, i suoi lavoratori e i prodotti d’eccellenza della penisola.

Acquistare da Tannico: incentivi e promozioni

Il segreto del successo di Tannico è la cura per il cliente e l’eccezionale qualità dei prodotti offerti. Ma non solo: il merito del successo di quest’impresa risiede anche in una sapiente strategia di marketing. I clienti privati che desiderano acquistare vini di straordinaria qualità presso questo e-commerce, o che vogliono seguire un corso, una degustazione o una delle altre iniziative organizzate da questa piattaforma, potranno usufruire di coupon Tannico completamente gratuiti, detti anche codici sconto o buoni sconto. Si tratta di coupon promozionali da inserire sulla piattaforma, o da presentare durante l’evento a chi di dovere. Questi sconti gratificano i clienti, avvicinandoli al mondo Tannico: un metodo di marketing che funziona, ed è vantaggioso sia per la clientela che per l’impresa.

Tannico e il B2B

Il mercato B2C rappresenta il 90% del giro d’affari di Tannico. Vale però la pena sottolineare che non è l’unico ramo d’interesse di questa fiorente impresa, anzi: i servizi WinePlatform e Tannico Intelligence sono dedicati a sostenere le cantine nelle proprie attività imprenditoriali, offrendo sistemi di marketing avanzati e supporto logistico nella vendita delle bottiglie.

Un approccio creativo che ripaga: l’ingresso di Campari Group

Questa storia di innegabile successo, così come l’approccio estremamente creativo al marketing e all’esperienza dei clienti, non poteva non attirare l’attenzione di realtà imprenditoriali più grandi, con grandi capacità d’investimento. Nel Settembre 2020 Tannico ha concluso un accordo con Campari Group: l’esperienza di questa storica società italiana, e la sua catena di distribuzione capillare in tutto il mondo, permetteranno a Tannico di incrementare e consolidare il mercato estero a ritmi mai visti prima.