La Polizia di Comiso ha sequestrato 6 videopoker in un pubblico esercizio di Comiso. Gli apparecchi erano nascosti all’interno di un laboratorio non accessibile al pubblico di un esercizio pubblico. Il titolare è stato multato per 45.000 euro.