Con l’ingresso nel network di OIES, la digital agency guidata da Alex Ballato e Francesco Ferrari si propone sul mercato videoludico

 

Hellodì si iscrive all’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking e formazione per gli operatori del settore. L’accordo rientra nella strategia dell’agenzia milanese di creare un’offerta strutturata per il mercato degli esports in cui è presente da due anni con la sua divisione HEL.

Hellodì è una società che propone strategie di comunicazione sviluppate attraverso due principali asset: engagement ed entertainment. Nata come start up nel panorama delle digital agency, oggi è un vero e proprio hub della comunicazione in ambito sportivo: amministra la concessionaria interna del più grande network di community sportive, gestisce un laboratorio digitale dove trovano spazio anche altre realtà del settore ed è entrata a far parte della galassia di Aser Media.

Alex Ballato e Francesco Ferrari, co-founder di Hellodì affermano: “Il settore degli esports è in rapida e costante espansione e sta emergendo in modo significativo nel mercato dell’intrattenimento. Una realtà dinamica e interessante alla quale guardiamo da tempo con l’obiettivo di sviluppare sinergie a partire dalla nostra esperienza in campo sportivo. Ora abbiamo deciso di entrare in questo business attraverso un punto di riferimento centrale quale l’OIES”.

Grazie a questo nuovo ingresso cresce il tasso di creatività e intraprendenza dei membri dell’Osservatorio Italiano Esports. “L’ingresso di Hellodì tra i nostri membri ci dà un particolarmente piacere – commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, fondatori dell’OIES – È l’ennesima conferma che il nostro network è riconosciuto come perimetro privilegiato all’interno del quale fare business negli esports”.

L’Osservatorio Italiano Esports è un progetto spin-off di Sport Digital House, digital agency focalizzata sul settore sportivo che sviluppa innovative strategie di funnel marketing per le aziende utilizzando il proprio network di campioni dello sport e rappresentanti del mondo Esports.