Nicecactus, la principale organizzazione europea di esports che offre una piattaforma di gioco “all in one” unica, si unisce al network OIES per fornire al mercato italiano soluzioni all’avanguardia per l’esports gaming, l’organizzazione di tornei e community services. La partnership tra OIES e la piattaforma con sede in Francia diventerà un importante punto di riferimento per lo sviluppo di sinergie nel campo degli esports, sia in Italia che all’estero.

Nicecactus stringe una partnership con l’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma di networking “business to business” in Italia per gli operatori del settore. L’accordo rientra nella strategia della società francese di entrare nel mercato italiano ed espandere la propria attività commerciale in Italia.

Nicecactus è attualmente la piattaforma di esports in più rapida crescita nella regione EMEA (+24% di crescita delle iscrizioni nel 2020) e ha la più innovativa Digital Academy nel settore degli esports con expert training, analisi avanzate, dashboard per la valutazione delle performance e competizioni per i giocatori di ogni livello. L’azienda supporta oltre 30 videogames ed è specializzata in giochi popolari a livello mondiale quali Rocket League, Fortnite, Rainbow Six Siege, Clash Royale e FIFA. Recentemente, Nicecactus ha dimostrato la sua capacità “all in one” realizzando la prima edizione del Monaco Gaming Show in cui sono stati coinvolti oltre 5.000 gamers, ottenendo una copertura paneuropea sui social network con oltre 7 milioni di impressions.

“La missione di Nicecactus è promuovere la consapevolezza e il valore degli esports in tutto il mondo collegando i players e offrendo un’esperienza ottimale” afferma Mike M. Hessabi, il CEO. “Crediamo che l’Italia sia un mercato pieno di opportunità in questo settore, gli esports rappresentano la tendenza futura nell’intrattenimento e siamo pronti per essere un fattore chiave sia nella promozione degli esports per le imprese italiane, che nella costruzione della gaming community italiana. Nicecactus offre una soluzione pubblicitaria unica con un approccio ‘brand centric’. Il gaming è il modo più efficiente per raggiungere e coinvolgere la generazione nativa digitale, attraverso la nostra tecnologia diamo autenticità alle campagne pubblicitarie. OIES è la principale organizzazione di esports in Italia, quindi siamo molto entusiasti di collaborare con loro”.  

Questa nuova partnership conferma il ruolo di leadership assunto da OIES per portare gli esports al centro delle aziende e dei players. L’OIES ha un piano preciso, non solo per aumentare il profilo degli esports in Italia, ma anche dimostrare che l’Italia è uno dei principali profili a livello mondiale nel fiorente settore degli esports. OIES è determinata a diventare il principale punto di riferimento per le aziende che vogliono sfruttare gli esports nei loro obiettivi di business.

“L’ingresso di un’azienda internazionale come Nicecactus conferma il percorso virtuoso che l’OIES sta portando avanti, anche agli occhi dei partner non italiani” – ha commentato Luigi Caputo, uno dei fondatori di OIES con Enrico Gelfi – “La partecipazione di Nicecactus è il risultato diretto della nostra missione di diventare il principale attore esports in Italia. Siamo sicuri che tutti i membri del nostro network beneficeranno della presenza di un importante partner internazionale come Nicecactus”.

L’Osservatorio Italiano Esports fa parte di Sport Digital House, un’agenzia digitale focalizzata sullo sviluppo di strategie innovative di funnel marketing per tutti gli sport, inclusi gli esports, in Italia.