La situazione epidemiologica in Gran Bretagna continua ad essere estremamente delicata, come dimostrano gli ultimi dati.

Il premier Boris Johnson ha fatto sapere che il suo governo diffonderà una ‘roadmap’ con un calendario del graduale allentamento delle restrizioni e sulle possibili riaperture. Nella situazione attuale, di totale incertezza, la riapertura degi esercizi commerciali, pub, ristoranti, cinema e teatri è di secondaria importanza rispetto alla scuola. Il premier ha speugato che occorrerà sicuramente attendere ancora. Il governo vorrebbe riaprirli il prima possibile, ma tutto dipenderà dalla situazione epidemiologica e i consulenti scientifici e sanitari hanno sconsigliato a Boris Johnson di affrettare i tempi, sostenendo che, con i dati attuali, riaprire prima di maggio potrebbe essere un azzardo.