I Carabinieri della Stazione di Grumo Nevano, nell’ambito dei servizi di controllo del rispetto alle norme per il contenimento dell’epidemia, hanno controllato un bar di Casandrino (NA). Sanzionata la titolare poiché all’interno dell’esercizio sono stati trovati sei clienti, anche loro multati, intenti a consumare bevande.

Durante il controlli i militari dell’Arma hanno svolto accertamenti più approfonditi. Rinvenuti e sequestrati in una sala accanto al locale 5 apparecchi elettronici (delle slot machine) perfettamente funzionanti ma privi di autorizzazione del Monopolio di Stato: altra sanzione per la donna, quasi 55mila euro.

Sempre nel locale sono stati trovati e sequestrati ben 200 pacchetti di sigarette che le donna aveva in vendita senza però essere in possesso dell’apposito patentino abilitativo.