La Decima Sezione del Tribunale Civile di Roma ha respinto il ricorso ex art. 700 c.p.c. di un gestore di slot che aveva chiesto l’emissione di un provvedimento d’urgenza volto “a far cessare immediatamente l’ingiusto provvedimento di sospensione dell’attività di…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati