In totale, le società di gioco con una licenza svedese hanno realizzato un fatturato di 5,9 miliardi di corone svedesi durante il primo trimestre del 2020. Le cifre sono preliminari e si basano in gran parte sui dati dell’Agenzia delle Entrate Svedese.

Alla fine del primo trimestre, poco più di 50.500 sono stati i giocatori sospesi per i giochi tramite Spelpaus.se. Questo dato rivela un aumento del 5% rispetto al trimestre precedente. All’inizio di maggio 2020 il numero dei giocatori sospesi era aumentato a poco più di 51.700.

98 società hanno licenze attive sul mercato svedese (le licenze non a scopo di lucro non sono incluse). 71 di queste società sono autorizzate per scommesse e giochi commerciali online.

Non ci sono informazioni su quanto i cittadini possono aver speso nelle società di gioco senza una licenza svedese. La società di ricerca britannica H2 Gambling Capital stima che durante il primo trimestre del 2020 un importo tra 606 e 715 milioni di corone svedesi è stato speso nei giochi illegali. La stima si riferisce a tutto il gioco d’azzardo al di fuori del sistema di licenze svedese.

Gaming market quarter 1 2020

Vendite nette (scommesse dei giocatori meno profitti), in milioni di corone. 2020
gennaio – marzo
2019
gennaio- marzo
Giochi online commerciali (ad es. Casinò online), scommesse e giochi su navi nel traffico internazionale. 3 657 3 400
Lotteria statale e apparecchi Vegas 1 127 1 420
Casino Game (Casino Cosmopol) 196 234
Giochi senza scopo di lucro, lotterie nazionali 817 838
Giochi senza scopo di lucro, sala bingo 52 58
Gioco commerciale terrestre (ristorante casinò) 52 48
Totale spesa su giochi con licenza svedese 5 902 5 998

Fonte: Agenzia fiscale svedese e ispezione del gioco.