Potrebbe arrivare da qui a poche ore una circolare di chiarimenti circa le procedure da attuare sugli apparecchi da intrattenimento a seguito della entrata in vigore delle disposizioni previste dai vari decreti della Presidenza del Consiglio in materia di emergenza da Coronavirus.

Come è noto infatti il comparto dei giochi è stato interessato dalle disposizioni già con l’introduzione delle prime misure restrittive per la cosiddetta ‘zona rossa’ con la chiusura di esercizi di gioco. Successivamente si è parlato di limitazioni agli orari di funzionamento e da ieri di chiusura totale di tutti gli esercizi commerciali generici, compresi i bar.

In questo lasso di tempi operatori e concessionari hanno richiesto chiarimenti all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Chiarimenti che dovrebbero arrivare con una circolare dell’Agenzia.