L’uso di slot machine al di fuori di casinò , ad esempio in esercizi pubblici dedicati alla somministrazione di cibo e bevande, può esporre gli imprenditori a conseguenze legali. E’ quanto precisa in una nota ufficiale il Ministero delle finanze polacco.

 

“Ottenere un parere positivo dall’unità autorizzata dal Ministro delle finanze ad eseguire una ispezione tecnica della macchina non garantisce la legalità del suo funzionamento al di fuori della sala giochi e dei casinò. Solo la decisione del Ministro delle Finanze sulla natura non convenzionale del gioco su un determinato dispositivo garantisce che tali attività siano condotte in conformità con la legge.

La legge sul gioco d’azzardo consente i giochi di slot machine solo nei casinò e nelle sale dedicate alle slot machine – in base alla registrazione da parte del capo dell’ufficio doganale e fiscale, dopo aver ottenuto il parere dell’ente che effettua il test. Tale unità, che opera sotto l’autorità del Ministro delle finanze, esegue test tecnici su slot machine, dispositivi della lotteria e dispositivi di gioco previsti dal regolamento ed emette pareri su tali test.

Il parere è solo l’informazione che la macchina o il dispositivo di gioco esaminato soddisfa o non soddisfa le condizioni tecniche previste dalla legge . Nelle sue opinioni, l’entità che effettua il test non ha il diritto di decidere se il gioco su un determinato dispositivo è un gioco da slot machine ai sensi della legge sul gioco d’azzardo. Solo il ministro delle finanze decide su questo”. E’ quanto fa sapere in una nota uffciale il Ministero delle Finanze polacco, competente in materia di regolamentazione del gioco d’azzardo.

“Sulla base di quanto detto mettiamo in guardia contro situazioni in cui agli imprenditori (ad esempio quelli che gestiscono esercizi pubblici assimilabili a ristoranti)  viene offerto di mettere un distributore automatico nei loro locali. La base per il suo funzionamento legale è il parere sull’esame tecnico emesso dall’unità di collaudo autorizzata dal Ministro delle finanze. Questo parere tecnico deve specificare che “il  dispositivo è completamente legale con certificazione statale ufficiale”. Va ricordato che tali opinioni non autorizzano il funzionamento legale di tali macchine e il loro uso può esporre i proprietari dei locali alla responsabilità legale.

Il Ministero ha aggiunto che è stata avviato d’ufficio un procedimento riguardante la verifica tecnica e un parere espresso nei confronti di una tipologia di apparecchi molto popolare e diffusa nel territorio polaco ma che il Ministero qualifica come apparecchi tipo ‘slot machine’, e quindi irregolari, se installati senza regolare autorizzazione.