Lo scorso 12 agosto il Comune di Cesena ha emesso 10 provvedimenti di chiusura ad altrettante sale slot, in quanto ancora non in regola.

Il provvedimento fa seguito alla introduzione delle distanze minime dai luoghi sensibili. Altre 4 hanno richiesto un’ulteriore proroga per potersi spostare in un’altra sede. Il provvedimento arriva ben oltre i tempi concessi dal Comune, per dare tempo agli esercizi commerciali di trovare una soluzione più idonea, secondo quanto fa sapere l’amministrazione.

Commenta su Facebook