Dopo l’ordinanza della giudice dott.ssa Raffaella Bosco, il TAR Piemonte interviene ancora sulla materia della distribuzione dei giochi e in particolare sul distanziometro. “La pronuncia del Tar Piemonte, seppur sfavorevole per i ricorrenti, esprime – secondo l’avvocato Cino Benelli –…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati