Ci sono anche gli operatori del gioco, i gestori degli apparecchi da intrattenimento tra i manifestanti oggi a Salerno, davanti la sede della Prefettura in Piazza Amendola. Tra i presenti Gianmaria Chiodo, presidente del CNI, insieme ad altri rappresentanti dell’associazione.

“Ci aspettiamo che lo Stato si faccia avanti e ci sostenga, noi come molte altre Partite Iva. Solo pochi miliardi per i ristori, ma come è possibile? ”.

IL VIDEO