Rapina alle 4.30 della notte scorsa in una sala slot di via di Villa Severini a Roma. Sette uomini, con il volto coperto da passamontagna, hanno fatto irruzione in una sala slot infrangendo le vetrate con delle mazze. Dopo aver minacciato i dipendenti hanno portato via un bancomat Atm e una macchina cambiadenaro. Dopo aver caricato sul furgone il bottino sono fuggiti. Intercettati da tre volanti della polizia su via Aurelia, hanno abbandonato il furgone vicino al campo nomadi La Monachina e sono entrati nel campo. Gli agenti non sono riusciti a rintracciarli. La refurtiva è stata recuperata. Indagano gli agenti del commissariato Ponte Milvio.