Roma. Nel corso della settimana appena trascorsa 36 persone sono state arrestate dai Carabinieri. Sono state 7 le attività di gioco ispezionate, in due di queste sono scattate le sanzioni per la violazione dell’ordinanza comunale per il mancato rispetto degli orari di accensione delle slot machine.