sapar-logo
sapar-logo
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Maniglia Marco, nella qualità di associato Sapar nonché delegato, chiede urgentemente al presidente Sapar una presa di posizione pubblica in merito alla catastrofica riduzione delle slot.
La riduzione “si sta traducendo per moltissimi gestori, nell’AZZERAMENTO DI TUTTO IL PARCO MACCHINE SLOT, altro che riduzione!

I concessionari, difatti, stanno approfittando della situazione di sballo del momento per annientare tante ditte, bloccando l’intero parco macchine, con conseguente FULMINEA CESSAZIONE DELL’ATTIVITÀ PRODUTTIVA ED INEVITABILE LICENZIAMENTO DEI DIPENDENTI IMPIEGATI NEL SETTORE.

Di fronte a questo SCEMPIO SENZA PRECEDENTI, mi sembra che NESSUNO SI STIA MUOVENDO e invece il momento è DRAMMATICO PERCHÉ È IN ATTO UN VERO E PROPRIO ABUSO DI POTERE DA PARTI DEI CONCESSIONARI.

PERCHÉ SI STA PERTETUANDO UN DANNO INCALCOLABILE DI UN INTERO SETTORE, IN GINOCCHIO ED AGONIZZANTE.

VOGLIATE IMMEDIATAMENTE E SENZA REMORA ALCUNA INTERVENIRE PRESSO LE SEDI OPPORTUNE”.

Commenta su Facebook