A Quinzano d’Oglio (BS) i carabinieri di Verolanuova hanno sorpreso alcuni clienti all’interno della sala slot di un bar privi del certificato vaccinale: sono stati tutti sanzionati per 400 euro, incluso il proprietario del locale, che rischia anche la chiusura in caso di reiterazione.