Senza mascherina al bancano e slot fuori orario. Nei guai il titolare di un bar. I fatti sono accaduti a Podenzano, Piacenza. Durante un controllo è emerso che l’esercizio pubblico era autorizzato ad avere installate 26 macchine a gioco; i carabinieri, però, ne hanno trovate 36, addirittura 18 erano in funzione in una fascia oraria non prevista dall’ordinanza sindacale.

Il gestore poi era a lavoro senza la prevista mascherina chirurgica; per questo è stato sanzionato anche per la violazione delle disposizioni governative emanate in materia di contenimento della diffusione del “covid-19”.