Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Pennsylvania Gaming Control Board ha inserito sul proprio sito Web informazioni e le prime applicazioni che consentono alle stazioini di servizio qualificate di utilizzare i terminali di gioco video (VGT).

La Pennsylvania Gaming Control Board ha il compito di supervisionare tutti gli aspetti dell’industria del casinò dello Stato, insieme alla supervisione di nuove iniziative di gioco per la Race Horse Development and Gaming Act approvata di recente con la firma della legge 42 del 2017.

Il Board ha annunciato che le domande per gli operatori e gli stabilimenti di terminal VGT saranno accettate a partire dal 7 maggio 2018. La data di accettazione delle applicazioni del produttore e del fornitore VGT nonché le applicazioni relative al gioco interattivo saranno pubblicate in futuro.

Il processo per tutte le applicazioni VGT sarà il seguente:

  • Una volta presentata una domanda, il richiedente riceverà istruzioni su come devono essere gestiti i sistemi per impronte digitali.
  • Dopo che PGCB ha ricevuto i risultati relative al funzionamento del sistema per le impronte digitali, l’applicazione sarà considerata completata e quindi sottoposta ad un’indagine di fondo.

Fino a 5 terminali  VGT possono essere localizzati in service station per camion che soddisfano i seguenti criteri:

– devono essere dotate di isole diesel utilizzate per alimentare autoveicoli commerciali;
– aver venduto in media 50.000 galloni di carburante diesel o biodiesel ogni mese per i precedenti 12 mesi o si prevede di vendere una media di 50.000 galloni di diesel o di biodiesel ogni mese per i prossimi 12 mesi;
– disporre di almeno 20 posti auto dedicati agli autoveicoli commerciali;
– avere un minimarket;
– essere un agente di vendita della Lotteria PA.;
– essere situato su un appezzamento di terreno non inferiore a 3 acri.

 

 

Commenta su Facebook