La Gaming Authority (Ksa) olandese sta organizzando quattro incontri per il mese di marzo con sale da gioco e case da gioco di Holland Casino per avviare un confronto sull’esclusione dai giochi e la gestione del registro centrale (Cruks).

La nuova legge sul gioco d’azzardo da remoto prevede l’obbligo della consultazione del Cruks all’arrivo di ogni cliente. Se un giocatore è registrato, l’accesso deve essere negato.

È previsto che la legge entri in vigore il 1° gennaio 2021 e le sedi di Arcades e Holland Casino devono implementare il Cruks nelle loro operazioni commerciali.

Gli incontri di marzo a Utrecht sono espressamente destinati per gli operatori del gioco land based, per quelli del gioco online gli incontri si terranno in seguito.