L’Associazione Nazionale Sapar, in persona del Presidente Domenico Distante, partecipa in “maniera affranta al dolore che ha colpito ancora una volta la famiglia De Palma dopo solo pochi giorni la morte di Giovanni per l’ulteriore grave perdita del caro Angelo. La Sapar esprime le più sincere condoglianze alla famiglia per questo profondo momento di lutto. Ciao Angelo, che la terra ti sia lieve!”.

Cordoglio anche da parte di Gianmaria Chiodo, presidente CNI: “In un momento in cui si vivono momenti di grave emergenza, ci si stringe sempre di più vicino agli amici di tante battaglie. Ma quando è proprio l’emergenza a toglierti gli amici ti senti ancora più solo. In meno di 15 giorni se ne sono andati 2 colleghi, 2 amici, 2 combattenti che hanno sempre difeso il nostro settore. Purtroppo dopo il fratello Giovanni De Palma se ne andato anche Angelo De Palma.  Il presidente Gianmaria Chiodo, il direttivo e tutti i soci del C.N.I. si stringono alla famiglia De Palma, abbiamo perso due amici di grande professionalità, estrema correttezza e sempre presenti per la difesa del nostro settore. Ciao Giovanni e ciao Angelo, continueremo a lottare anche per voi”.

Messaggio di vicinanza anche da parte di AsTro. Il Presidente Massimiliano Pucci, il Consigliere Fabio Biondo, responsabile della Regione Puglia, e l’intero Direttivo esprimono “profondo cordoglio per la scomparsa dell’amico Angelo De Palma, imprenditore e volto storico del settore del gioco pubblico italiano, e si stringono in un profondo abbraccio a tutta la famiglia”.

La Redazione di Jamma si unisce al dolore per questa seconda perdita a distanza di così pochi giorni e fa le sue più sentite condoglianze alla famiglia.