Di seguito una nota AsTro: “Riceviamo e volentieri pubblichiamo la rettifica, da noi richiesta, della notizia apparsa nell’edizione del 23.11.2018 del quotidiano ‘Nuovo Levante’ che titolava ‘oltre 12 milioni di italiani in cura dalle ludopatie’.

Nonostante non siano opportune le ‘guerre sui numeri’ quando si tratta di descrivere un fenomeno patologico (anche un solo malato merita attenzione e rispetto), As.Tro ha richiesto la correzione del dato sui malati presi in cura per problemi legati alla dipendenza da gap, trattandosi, in realtà di 12.000 soggetti su tutto il territorio nazionale, ovvero lo 0,02% della popolazione che, oggettivamente, non può rappresentare un dato emergenziale da un punto di vista socio-sanitario.

Siamo pronti a confrontarci con qualsiasi opinione in materia di gioco purchè sia basata su dati corretti. As.tro continuerà, quindi, a monitorare con attenzione i dati diffusi dai media riguardanti il nostro settore e, ogniqualvolta ravviserà la diffusione di false notizie, provvederà senza esitazione a pretendere la rettifica secondo quanto previsto dalla legge”.

Di seguito la rettifica del Nuovo Levante

RETTIFICA

Commenta su Facebook