Daniele Nicolai, ricercatore di CGIA Mestre, intervistato da Jamma.it in occasione della presentazione dello Studio sul settore dei giochi in Italia realizzato in collaborazione con AS.TRO.

Dott. Nicolai perchè così tanta disinformazione sul settore dei giochi? E’ così difficile capire i ‘numeri’ del comparto? 

“Per molti risulta davvero difficile capire cosa si intende per raccolta di gioco, tanto che questa viene confusa con il profitto delle aziende. Se si leggessero bene i numeri si capire che le aziende che si occupano di giochi sono tartassate, molto di più di tutte le altre aziende italiani che già sono sottoposte ad una tassazione molto alta …..

 

Commenta su Facebook