Il 2° Nucleo Operativo Metropolitano della Guardia di Finanza è intervenuto nel quartiere Agnano a Napoli e nel corso di un controllo presso un circolo privato ha sequestrato 312 euro in contanti e 6 video slot prive di autorizzazioni e non collegate alla rete telematica. Denunciato e sanzionato il gestore del centro scommesse, sia perché doveva restare chiuso, sia per la mancata esposizione della tabella giochi proibiti.