La Ragioneria dello Stato pubblica il Conto Riassuntivo del Tesoro riferito ai primi due mesi del 2019. Tra gennaio e fevbbraio l’Erario ha incattato 1.086.666.164,29 euro a titolo di prelievo erariale sulle giocate di slot e videolotterie.

I proventi dal Lotto hanno garantito entrate per 178.019.222 euro, a cui vanno aggiunto altri 40 milioni di euro come proventi da altre attività di gioco.

9.447.689 milioni sono stati versati come Diritto fisso erariale sui concorsi pronostici.

Il gioco del Bingo ha garantito entrate per oltre 27 milioni di euro, altri 244 dai GrattaeVinci.