Il club con sede a Roma prosegue nel progetto di crescita e rafforzamento: a quattro mesi dall’arrivo in Italia, ecco i giocatori che saranno protagonisti nei maggiori titoli del panorama europeo

Sono passati circa quattro mesi dallo sbarco ufficiale di MCES in Italia. Quattro mesi intensi, ricchi di progetti ed iniziative. È quindi arrivato il momento, per il club professionistico francese che ha aperto una sede a Roma, di annunciare tutti i team e i player che gareggeranno nei maggiori titoli Esports d’Europa. Squadre e giocatori che sono stati selezionati dal management di MCES Italia con il coordinamento di Alessio Marvona, head of Esports della società e responsabile del reclutamento di manager e giocatori. Un lavoro che ha portato all’ingaggio di decine di pro-player, futuri protagonisti della scena italiana e non solo. Da FIFA21 a Fortnite, passando per Valorant, Pubg Mobile e League of Legends, una selezione di team ricchissima e pronta ad affermarsi come protagonista sin dai primi tornei.

Ecco l’elenco completo di tutti i roster:

– FIFA21: Emanuele Pirro “PIRRO21” (classe ‘01 – Roma) – Playstation
Simone Lucidi “NARCORULEZZ” (classe ‘98 – Roma) – Playstation
Giovanni Antonio Polichetti “POLIK” (classe ‘96 – Salerno) – Xbox
Antonio Chiarello “TonyBomber90” (classe ‘90 – Messina) – Xbox
Roberto Bruni “Mrh7de” – Team Manager

– VALORANT: Gianluca Tutino “CON7AC7” (classe ‘94 – Castellana Grotte) – Manager
Patrik Sarin ”kolenaw” (classe ‘99 – Forssa, Finlandia) – Coach
Alejandro Giudice “xazy” (classe ‘02 – Como) – Capitano
Emanuele Ravazzani “griginho1” (classe ‘99 – Torino)
Gianluca Cormio “jonyzera” (classe ‘98 – Bari)
Alessandro Montanari “N A I S” (classe ‘00 – Saronno)
Alessandro Ferri “Limp” (classe ‘02 – Roma)

– PUBG MOBILE: Zeeshan Tanweer “Zeeshan” (classe ‘99 – Pakistan)
Samuele Nisi  “ASLAN” (classe ‘97 – Pesaro)
Mohamed Elfathi “LoganiNNi” (classe ‘00 – Italia)
Luca Andreozzi “PSYCHO” (classe ‘00 – Saronno)
Nasser Hajji “NASSER” (classe ‘01 – Italia)
Simone Salis “Yellow” – Team manager

– FORTNITE: Carlo ‘’Sapphire‘’ Barraco (classe ‘00 – Milano) – Manager
Berd ‘’Mida‘’ Imad (classe ‘03 – Clermont-Ferrand, Francia)
Marco ‘’Skreze‘’ Dell’Orto (classe ‘01 – Monza)
Lorenzo ‘’LoCree‘’ Rossi (classe ‘05 – Novara)
Akram ‘’Akram‘’ El Ghandour (classe ‘04 – Vicenza)

– LEAGUE OF LEGENDS: al Team MCES Italia non sarà permesso di partecipare al PG NATIONALS poiché il regolamento vieta a una società di partecipare contemporaneamente a due leghe nazionali (in questo caso Francia e Italia). Pertanto, MCES Italia opererà da consulente per la società Romulea Esport, aiutandola nella selezione del coach e dei giocatori con il team manager Dario Giuseppe Maria Rizzo “dragoist”.

Un elenco di team e allenatori che certifica ancora una volta la volontà di MCES di esercitare un ruolo da protagonista in Italia, come sottolinea anche il direttore generale Tommaso Maria Ricci: “Questi team sono il frutto di un grandissimo lavoro da parte nostra, con mesi di ricerche e reclutamenti. Abbiamo voluto con noi i migliori talenti del movimento Esports italiano e non solo, per garantire sin da subito ottimi risultati nei più importanti tornei dei più importanti titoli. La nostra mission è quella di affermarci come realtà leader nel panorama dei videogiochi competitivi, e la creazione di questi team rappresenta un primo fondamentale passo. Ma non finisce qui, perché a breve avremo in programma nuove iniziative e nuovi annunci”.