tribunale
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La Corte Costituzionale ha fissato per l’8 maggio l’udienza sui ricorsi relativi alla decurtazione di 500 milioni di euro da aggi e compensi degli operatori di slot prevista dalla legge di Stabilità 2015.

La Corte dovrà valutare se la norma sia in linea con i principi di ragionevolezza, uguaglianza e libertà di iniziativa economica.

Il provvedimento era stato rinviato alla Corte dal Tar Lazio a novembre del 2015.

Commenta su Facebook