Nell’ambito dei servizi di controllo amministrativo finalizzati all’individuazione di attività illecite, effettuati da personale della locale Divisione PASI – Squadra Amministrativa, è stato effettuato un accesso ad un circolo ricreativo sportivo ubicato sul territorio ricadente nel comune di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone.

Nel corso dell’attività di controllo è stata rilevata la presenza di sei totem posti all’interno di una sala dedicata ed attigua al circolo. I predetti congegni elettronici, poiché non rispondenti alla normativa vigente e privi di titoli autorizzatori, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. All’interno di uno di questi è stata rinvenuta, altresì, una banconota da dieci euro a comprova delle giocate effettuate, sottoposta anch’essa a sequestro.

Al termine dell’accertamento svolto, a carico del titolare è stata elevata la relativa sanzione amministrativa per aver messo a disposizione della clientela apparecchi destinati a forme di gioco, anche di natura promozionale, non rispondenti alla normativa vigente, per un importo pari a 60mila euro. Nonostante i controlli già effettuati nelle settimane scorse, con esito positivo, tale attività illecita prosegue e, pertanto, anche i controlli amministrativi verranno intensificati, su indicazione del Questore di Crotone, nei confronti di ulteriori esercizi commerciali specie nei territori ove tali attività illecite risultano particolarmente diffuse.